Home

Schiavitù dei neri

schiavitù Uomini proprietà di altri uomini Dalla preistoria al mondo moderno, la schiavitù è esistita sotto varie forme; benché condannata nella Convenzione di Ginevra del 1926, in alcuni paesi esiste tuttora. Cause della condizione di schiavitù sono state, tra l'altro, le invasioni, le guerre, i debiti non saldati, i crimini commessi Lo schiavismo dei neri è stato per un lungo periodo un elemento fondamentale nell'economia degli Stati Uniti. Questa, infatti, a causa dei residui dell'organizzazione coloniale, dipendeva soprattutto dai prodotti agricoli delle piantagioni I neri, non più schiavi, non votavano ma la loro presenza valeva per uno strano calcolo cinque settimi di un uomo bianco. Le leggi che avevano creato la segregazione, distrussero dal 1870 in poi la grande cultura separata e libera dei creoli americani,. schiavitù Condizione propria di chi è giuridicamente considerato come proprietà privata e quindi privo di ogni diritto umano e completamente soggetto alla volontà e all'arbitrio del legittimo proprietario. antropologia Da un punto di vista antropologico, la schiavitu è istituzione presente in numerose società umane, per la quale è spesso difficile trovare definizioni universalmente.

Tratta degli schiavi e schiavitù - Kenya Vacanze"I bianchi più intelligenti dei neri" - IlGiornale

Malgrado la schiavitù non sia ammessa da nessun governo, essa è diffusa in tutto il mondo, l'ONU stima cento milioni di schiavi all'incirca e essi sono di fatto produttori di profitto per Aziende, nazionali e multinazionali, pare inoltre che il giro d'affari della schiavitù globale sia miliardario, anche se le stime sono offuscate dall'arretratezza dei sistemi giuridici e dalla scarsità. Schiavi mori, turchi, neri, ebrei e padroni cristiani nella Sardegna del '500 libro Carboni Francesco edizioni CUEC Editrice collana Chiaroscuri , 2008 . disp. incerta. € 14,00. La Sicilia e i barbareschi. Incursioni corsare e riscatto degli schiavi 1570-1606 libro. 2 Cronologia della schiavitù Schiavi neri che lavorano i diamanti sorvegliati dai supervisori con le fruste in Brasile, 1815 — Fonte: getty-images. A differenza del caso.

schiavitu in Enciclopedia dei ragazz

Lo schiavismo negli Stati Uniti d'America fino all

Storia dello schiavismo americano/3: tutte le sfumature

  1. ta Minty, prese il nome di Harriet dalla madre. Fu venduta a 6 anni a tale Miss Susan prendendosi cura del figlio della donna
  2. La schiavitù fu scelta dei neri. Bufera su Kanye West Ondata di polemiche su Kanye West, già al centro delle critiche per il suo endorsement al presidente Donald Trump su Twitte
  3. L'Europa tra il XVI ed il XVIII secolo trasse molti vantaggi economici con la tratta degli schiavi africani. Tutti i settori dell'economia europea ne trassero vantaggi, a spese di vite umane e sofferenze incalcolabili e terribili. Lo schiavismo sopravvisse fino al 1886. I neri americani ed i mulatti, residenti nelle Americhe da generazioni, sono i discendenti di quegli schiavi

La voce degli schiavi neri Il blues nasce come espressione musicale tipica dei Neri d'America, che dà voce alla triste condizione di vita degli schiavi nelle piantagioni. Si diffonde probabilmente nella seconda metà dell'Ottocento dopo l'abolizione della schiavitù (avvenuta in seguito alla guerra civile) Migliaia di ex-schiavi neri del Sud degli USA tornarono dagli ex-schiavisti, implorando un lavoro. Lì non è cambiato un granché da allora, la gente espone non la bandiera a stelle e strisce, ma quella dei Sudisti, e non vorrei mai vivere in quei posti, nero, ebreo o cattolico Superiori per legge. Già al momento della dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti (4 luglio 1776), tutte e tredici le colonie originarie avevano sancito la schiavitù attraverso specifici Slave Codes, e per legittimare la proprietà privata di esseri umani si era chiamata formalmente in causa la superiorità della razza bianca.Con l'adozione della schiavitù negli Usa si era aggiunto. per schiavitù tanto quanto i neri. Se per gli schiavi delle galere gli europei avessero nutrito lo stesso risentimento dei neri per i lavoratori nei campi, la politica europea sarebbe stata sicuramente diversa. Non ci sarebbe la continua richiesta di scuse per le crociate, l'immigrazione musulmana in Europa sarebbe più modesta, no La schiavitù oggi. Al mondo, su mille persone, tre sono schiave.Dai 20 ai 45 milioni di persone a seconda delle (tristi) stime. I tre quinti di sesso femminile, i due quinti maschi. Oltre un quarto sono minori: in tutto il mondo da 6 a 10 milioni di bambine e bambini sono costretti ai lavori forzati, vittime dei traffici sessuali o segregati come sguatteri

schiavitù nell'Enciclopedia Treccan

  1. Tra questi, gli schiavi con conoscenze mediche-erboriste importate dall'Africa, che venivano impiegati nelle cure dei bianchi e degli stessi neri. Foto grande in alto: 1860, un'intera famiglia di schiavi destinata a lavorare in un campo di cotone, bimbi compresi. Siamo in Georgia, cinque anni prima dell'abolizione della schiavitù
  2. La schiavitù nel Regno Unito assume la forma del lavoro forzato, della servitù domestica e dello sfruttamento sessuale. Albanesi e vietnamiti sono tra i gruppi che costituiscono la maggioranza degli schiavi. - Global Slavery Index, 2018. Attualmente ci sono circa 9,2 milioni di schiavi neri in Africa
  3. Libri Schiavitù e abolizione della schiavitù: tutti i prodotti in uscita, i più venduti, novità e promozioni: risparmia online con le offerte IBS
  4. La Chiesa e la schiavitù. ♦ La situazione della schiavitù dei neri deportati in America, così legata al modo di procedere dei conquistadores delle Nuove Indie, è affrontata per la prima volta nel 1537 da Papa Paolo III che scomunicava tutti coloro che avessero ridotto in schiavitù gli indios o li avessero spogliati dei loro beni
Corona Chorus

Arredamento, elettrodomestici, utensili e tanto altro I giacobini neri di C. L. R. James, la storia di quando gli schiavi neri di Santo Domingo insorsero e proclamarono la nascita della prima repubblica nera della storia, Haiti. Esistono libri che danno voce alle voci sommesse del nostro passato e che spostano in modo deciso l'asse eurocentrico della storiografia La schiavitù è stata ufficialmente abolita in Mauritania nel 1981, diventando così uno degli ultimi paesi al mondo a farlo. Nell'agosto 2015 la Mauritania ha fatto un passo avanti deciso, almeno dal punto di vista legislativo. Ha considerato la schiavitù un crimine contro l'umanità, prevedendo pene che dovrebbero arrivare fino a 20 anni di reclusone per i responsabili, a fronte dei 5. L'abitudine di non dare valore alle vite dei neri, di consentire ai bianchi di ucciderli anche per crimini minori ha una lunga storia. Ci piace pensare che la schiavitù sia storia vecchia, ma quello che vediamo oggi discende in linea diretta dall'idea che le vite dei neri valgano meno di quelle dei bianchi L'importanza del lavoro dei neri nell'Ottocento era tale da spingere gli Stati del Sud, nel 1861, a dichiararsi indipendenti da un Nord che stava gradualmente abolendo la schiavitù

La Schiavitù è la condizione di chi è soggetto a un padrone, che può disporre della vita e dei beni di lui. Origini: La schiavitù ha origini molto antiche e si venne sviluppando con il. La schiavitù era legata esclusivamente all'appartenenza razziale. Non era temporanea ma ereditabile e permanente, nel senso che generazioni di neri nascevano schiavi e trasmettevano questa condizione ai loro discendenti Le work songs sono canti di lavoro che gli schiavi neri, portati nelle piantagioni americane, eseguivano per accompagnare il duro lavoro nei campi. Gli spiritual sono invece dei canti religiosi. La schiavitù presso gli indiani del west. A cura di Gian Carlo Benedetti, da un libro di Jacob P. Dunn del 1886. Nel 1850 la parte americana della Commissione sui Confini con il Messico, diretta da Mr. J. R. Bartlett decise di porre il suo quartier generale per qualche tempo presso le miniere di rame di Santa Rita ed una forza di trecento uomini prese possesso del luogo

I viaggi di esplorazione di Spagnoli e Portoghesi nel XV secolo collegarono l'Europa con l'Africa equatoriale, l'India e l'America. Si produsse così una prima globalizzazione per la quale, tuttavia, si pagò un prezzo enorme: quello di un traffico di schiavi massiccio e mortale. La tratta dei neri divenne il fulcro del cosiddetto commercio triangolare, al suo apice nel. Oltre ad utilizzare le giovani per il piacere personale, i coloni pensarono di incrementare il loro mercato accoppiando le ragazze, a partire dalle dodicenni, con gli schiavi neri. Questa nuova razza mulatta costava meno del nero, permettendo notevoli risparmi ai coloni Poveri bianchi e neri, indifferentemente, si erano uniti ai ribelli della frontiera, e la visione di questa unità eterogenea allarmò la classe dominante, preoccupata di assicurare stabilità. Da qui l'idea di formalizzare la figura degli schiavi di colore per creare una divisione all'interno di tale unità

tema sulla schiavitu' dei neri Lo sviluppo delle esplorazioni geografiche, la conquista delle Americhe da parte degli europei nel XV secolo e la successiva colonizzazione di questi territori nei tre secoli successivi diedero un grande impulso al commercio degli schiavi Al termine del viaggio i neri venivano sbarcati. Arrivati nelle città portuali, gli schiavi superstiti dopo essere stati rifocillati, curati, ripuliti, unti con olio di palma per ben figurare agli occhi dei mercanti venivano esposti al mercato degli schiavi, dove i compratori delle varie compagnie commerciali europee si aggiudicavano i pezzi migliori con vere e proprie aste

Tesina in cui viene analizzata la condizione dello schiavo nella storia. Collegamenti con: Seneca, Epistulae morales ad Lucilium e Tacito, Germania (latino), Il Sudafrica: storia dell\'apartheid (storia), Nadine Gordimer, July\'s people (inglese), schiavitù di oggi, il lavoro minorile, cronaca delle studentesse rapite in Nigeria (filosofia e contemporaneità) Il 4 febbraio 1794, la Francia rivoluzionaria emanava un decreto che aboliva la schiavitù nelle sue colonie d'oltremare. Peraltro fortemente contestata, la determinazione non trovò praticamente applicazione per un fatto di non poco conto: la rivolta ad Haiti dei neri guidati da François Dominique Toussaint-Louverture La schiavitù ha origini molto antiche, infatti sappiamo che nel 868 a.C. ci fu una grande rivolta di schiavi neri nella Bassa Mesopotamia, essa impegnò l'esercito del califfo di Baghdad fino.

Schiavitù, un tema antico ma di forte attualità Dalla

Solitamente gli schiavi neri cantavano queste canzoni, accompagnandosi con rumori prodotti da coperchi di pentole e lattine, al fine di battere il tempo. Lo spiritual era un canto spirituale, come dice lo stesso nome, che veniva dedicato a Dio per alleviare i dolori e le sofferenze della schiavitù 1542 la riduzione in schiavitù degli indios, considerano invece lecito l'asservi-mento degli africani. i neri, inoltre, sono assai più robusti degli amerindi, resisto - no meglio alla fatica e sono capaci di reggere i massacranti ritmi di lavoro impo - sti dalle piantagioni e dalle miniere. Fatte le prime prove e valutata la convenien

MILANO - Abraham Lincoln è considerato uno dei più importanti e popolari presidenti degli Stati Uniti. Fu il presidente che pose fine alla schiavitù, prima con il Proclama di emancipazione (1863), che liberò gli schiavi negli Stati della Confederazione e poi con la ratifica del XIII emendamento della Costituzione degli Stati Uniti d'America, con il quale nel 1865 la schiavitù venne. Il reverendo Sharpton (sopra) e il rabbino Boteach (sotto) LA SCHIAVITU' DEI NERI, LE BANCHE DI NEW YORK E I TALMUDISTI[1] Il rabbino Boteach e il reverendo Sharpton: un viaggio nella memoria di New York Di THE NATION OF ISLAM RESEARCH GROUP [Gruppo di Ricerca della Nazione dell'Islam] Nation of Islam Report[2], volume 2, n°45, [

Libri Schiavitu: catalogo Libri Schiavitu Unilibr

Gli schiavi venivano esaminati dai clienti per controllare la presenza di malattie e lo stato di salute in una sorta di asta dopodiché si passava a firmare il contratto. In tutto questo i neri non capivano realmente quello che stava succedendo vista la differenza linguistica tra loro e i colonialisti Mercanti islamici arrivarono a trafficare schiavi neri fino in Cina e in India. Come si vede, è abbastanza evidente che se oggi volessimo davvero impegnarci in una battaglia culturale per favorire la nascita di un Islam moderato, è da qui, da una ricognizione del passato, e quindi da libri di storia come quelli che ho citato, che si dovrebbe cominciare Gli schiavi venivano trattati in maniera pessima sopratutto dai loro padroni che li frustavano e li facevano dei trattamenti pessimi. I poveri lavoravano nelle piantagioni invece i medici neri non lavoravano ma curavano i bianchi. La guerra di Secession Costa degli Schiavi dove, quando i bianchi sbarcavano la popolazione fuggiva terrorizzata.Un singolare,e forse inconsapevole, monumento alla menzogna che è il punto di partenza ideale per seguire quelle allucinanti vie dei negrieri nell'entroterra del Golfo di Guinea tra Costa d'Avorio, Ghana,Togo e Benin ,che per tre secoli fu solo la Costa degli Schiavi.Verso la fine del XVII. La condizione degli schiavi ha sempre suscitato grande interesse negli storici di ogni epoca.. Qui sotto troverete il testo scritto nel 1867 da un eccezionale testimone della vita sudamericana. Il dott. Pietro Tettamanzi, è un chirurgo italiano trapiantato in Messico, nel cui esercito ha servito come Comandante-Maggiore del Corpo Medico

la Repubblica/fatti: Sudan, 170

Schiavitù: significato e storia dello schiavismo Studenti

I santi neri in Italia. C'era però chi non si suicidava e cercava di far del suo percorso schiavile una sorta di cammino di redenzione. In Italia, come in altri paesi europei, era molto difficile riuscire a emanciparsi dalla schiavitù e a costruirsi una posizione, contrariamente al mondo islamico, dove questo era spesso possibile Secondo la sua ricerca, lo spostamento di milioni di neri nel Nuovo Mondo, al fine di sottoporli a schiavitù a scopo di lucro, ha fatto sì che la loro presenza su questo vasto territorio, divenne ben presto allergica all'uomo bianco. Questo ha fatto crescere in loro il rancore e la voglia di come sbarazzarsi di loro Gli schiavi venivano condotti alla costa sia a piedi che lungo i fiumi. I mercanti di schiavi hanno corrotto i nostri leaders e li hanno lusingati con i beni materiali. Gli schiavi neri sono stati scambiati con whisky, tabacco, rum, cannoni, sbarre di ferro, rame, lana, cotone, lino, seta, fucili, braccialetti, polvere da sparo, ecc Internazionale Noam Chomsky: «L'America fondata sulla schiavitù, i neri repressi da 400 anni» Stati uniti. Intervista al politologo statunitense: «La criminalizzazione della vita degli afroamericani è una politica premeditata, dagli Stati del sud del XIX secolo a Reagan L'Occidente non solo volta le spalle ai nuovi mercati di schiavi, ma il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite di fatto accoglie Stati come il Sudan, dove decine di migliaia di donne e bambini di prevalentemente villaggi cristiani sono stati ridotti in schiavitù durante i raid jihadisti; il Kenya e la Nigeria, dove l'autunno scorso la polizia ha salvato centinaia di uomini e di.

Gli Stati Uniti e la popolazione nera: la schiavitù. Gli schiavi arrivati dall'Africa non erano persone, ma oggetti. Comprati, venduti, sfruttati, umiliati. Nel 1860, nel Sud del paese, se ne contavano quattro milioni. La guerra civile portò alla fine della loro schiavitù, ma non alla libertà di vivere come i bianchi A Venezia, la tratta degli schiavi neri era di uso comune e se ne trovano le tracce nei quadri della pittura veneziana, ricca di servitori neri in polpa e parrucca. Leggi anche. Le proteste in USA viste da un'afroamericana: La morte di Floyd ricorda l'epoca dei linciaggi per strada nel 1876. Con le frasi sulla schiavitù, quindi, possiamo fare un salto indietro nel tempo, in un viaggio nel passato che porta dalla servitù della gleba dell'Europa del Medio Evo ai neri sfruttati per lavorare nei campi di cotone negli Stati Uniti di due secoli fa, fino allo Slave Trade Act (l'abolizione della schiavitù in Gran Bretagna all'inizio del 1800) La Chiesa, la schiavitù e la tratta dei neri. It Tra il XVI e il XIX secolo uomini di fede cristiana deportarono e ridussero in schiavitù nel Nuovo Mondo oltre 10 milioni di africani, incuranti del fatto che tali attività fossero in evidente contrasto con i valori fondamentali del Vangelo: l'amore per il prossimo e l'eguaglianza degli uomini. . Per quanto riguarda i paesi cattolici. La schiavitù non è un retaggio del passato, ma una condizione che interessa oltre 40,3 milioni di persone al mondo, in modo particolare donne e ragazze (il 71% del totale) e bambini (uno schiavo su quattro ha meno di 18 anni). Complessivamente, il 62% è vittima di lavori forzati, mentre il 38% di matrimoni imposti (dati 2016).. Ieri come oggi, la schiavitù è una condizione che interessa.

La tratta degli schiavi NERI - Nappytali

Compra la casa dei suoi sogni, costruita da schiavi neri: Una rivincita per i miei antenati Il post di Robert Hartford su Facebook fa il pieno di condivisioni: Avrei voluto dire ai miei. Nel pensiero dei bianchi di oggi, la schiavitù non ha minimamente il ruolo centrale che ha tra neri, ma non perché sia stato un problema di breve durata o di scarsa importanza. La storia della schiavitù mediterranea è, infatti, altrettanto fosca delle più tendenziose descrizioni della schiavitù americana Neri in schiavitù: oggi come ieri. La 'tratta dei neri' sembra lontana, eppure ancora oggi molti africani sono ridotti in schiavitù. E, nonostante i trattati, sono ovunque: persino sui campi.

Storia della schiavitù - Wikipedi

Freyre recupera la schiavitù come momento cruciale della formazione del modello brasiliano di relazioni sociali tra bianchi e neri, tra ex padroni ed ex schiavi, basato su una certa cordialità, una forte prossimità fisica, quasi un'intimità, tratti che egli identifica come specifici e salienti del sistema schiavista portoghese in contrapposizione a quello anglosassone La schiavitù e lo sfruttamento sessuale attribuiscono il diritto di proprietà a una o più persone con l'intento di costringerle o altrimenti costringerle a impegnarsi in attività sessuali.Ciò include il lavoro forzato, la riduzione di una persona a uno stato servile (incluso il matrimonio forzato) e le persone che praticano il traffico sessuale, come il traffico sessuale di bambini

Gli schiavi arrivavano dalle colonie del Mar Nero: una cameriera nera in un quadro di Josef Heintz, pittore tedesco che opera a Venezia nella seconda metà del Seicento;. Schiavi neri venivano catturati nell'Africa subsahariana e trasportati a nord attraverso il deserto. Sebbene le origini di questa pratica siano estremamente antiche, solo a partire dal X secolo, con l'introduzione dei dromedari dall'Arabia,.

La Tratta Dei Neri: La schiavitù come istituzione è stata alla base dell'economia di tutte le civiltà antiche, ed è un fenomeno di lunghissima durata; in Europa scomparve solo verso l'VIII secolo d.C. (peraltro, anche in seguito mercanti europei commerciavano in schiavi con l'Africa islamizzata); in altre regioni, molto più tardi; si ritiene addirittura che ancora oggi non si possa. I neri erano considerati schiavi a causa della loro nazionalità: molti proprietari di schiavi credevano davvero che i neri fossero degli esseri umani inferiori rispetto ai bianchi. La Bibbia condanna in modo quantomai certo la schiavitù razziale. Considera la schiavitù che sperimentarono gli Ebrei quando stavano in Egitto Mah, pagine di storia abbastanza note, assieme all'opposizione alla schiavitu' da parte di prestigiosi rabbini, David Einhorn e Sabato Morais per fare due nomi, o la partecipazione di Heschel e Kaplan al movimento per i diritti civili dei neri, insomma nella storia ce ne e' assai di roba per far cadere la leggenda antisemita secondo cui l'ebraismo sarebbe razzista

Il cinema spezza le catene, 10 film sulla schiavitù

Le canzoni gospel create dai neri sfruttavano temi cristiani con l'influsso delle vocalità e della ritmica africane. La musica nera è definita come una musica di unità, ovvero una musica che unisce la gioia e la tristezza, l'amore e l'odio, la fede e la disperazione degli Schiavi Negri d'America che nella loro difficile condizione sociale trovarono nella musica religiosa la sola. Di fatto, la schiavitù in Mauritania è stata abolita nel 1981 (è stato comunque l'ultimo paese al mondo ad averlo fatto), è stata criminalizzata nel 2007 e nel 2015 è stata approvata una.

Il 25 marzo si festeggia l’abolizione della schiavitùAndrea Carancini: La sionista NAACP: trappola per gonziAGli schiavi d'America: 5 attendibili testimonianze | best5Pedra do Sal: dove si rispetta il samba

Lo storico e specialista francese Olivier Pétré-Grenouilleau ha indicato l'inizio della schiavitù nera con l'espansione islamica del VII secolo: «È un dato di fatto, nessuno può dire se la tratta si sarebbe potuta sviluppare anche in seguito, senza questo avvio. Il mondo musulmano, d'altra parte, non reclutava certo soltanto schiavi. Mauritania: la schiavitù del XXI secolo. In Mauritania ci sono circa 700mila persone costrette a vivere alle dipendenze di un padrone ed è un numero enorme, soprattutto se si considera che il Paese ha poco meno di 3 milioni e mezzo di abitanti.. Gli schiavi sono haratin, il gruppo etnico che rappresenta il 40 per cento della popolazione, hanno la pelle nera e subiscono ogni forma di sopruso. Forme di schiavitù nel tempo_La schiavitù dei neri. Ericalonardi. February 2, 2015. 23 items. 6.8K views. comment. Come on in! Join Pearltrees, it's quick and it's free. Join Pearltrees. Log in. Tra tutte le forme di schiavitù che ci sono state in passato e ci sono ancora oggi, ho deciso di trattare la schiavitù e la tratta delle persone di. Nonostante la diseguale distribuzione degli schiavi sia le colonie meridionali sia quelle settentrionali si arricchirono grazie alla schiavitù. I piantatori meridionali sfruttarono il lavoro degli schiavi, mentre i mercanti del New England, seguendo l'esempio di quelli europei, lucrarono sulla tratta dei neri, inserita nel contesto di un sistema commerciale triangolare Nel frattempo, anche la soppressione del voto degli afroamericani, un altro retaggio della schiavitù e delle sue conseguenze, sta diventando più visibile. Inoltre i neri finiscono in prigione dieci volte più dei bianchi, hanno meno probabilità di laurearsi e più probabilità di essere uccisi dalla polizia

  • I grandi dello sport italiano.
  • Ho voglia di coccole.
  • Simbolo anarchia tastiera.
  • Lego com friends.
  • Librerie usate ebay.
  • California incendi mappa.
  • Planten un blomen tropenhaus.
  • Costa diadema ponte excelsior.
  • Galaxy note 6 recensione.
  • Run for autism 2017 foto.
  • Circle line new york city pass.
  • Aloha significato.
  • Allerta meteo calabria oggi.
  • Uffizi firenze biglietti.
  • Telefono olografico red.
  • Stipendio ngapeth.
  • Yamaha mt 125 prezzo.
  • Io e annie film completo italiano.
  • Primus new album.
  • Dent nécrosée infection.
  • Malware bytesd.
  • Cleveland warriors roster.
  • Dimagrire per sempre mangiando normalmente pdf.
  • Gear s3 sonno.
  • Come sottrarre il dark frame.
  • Meteo cleveland.
  • Autofiorenti foglie verso il basso.
  • Schede di cittadinanza e costituzione.
  • Dog fever punti vendita.
  • Frasi riflessione tumblr.
  • Squali in toscana 2017.
  • Plank esercizio video.
  • Nasa desktop wallpapers.
  • Chronologie star trek.
  • Fino a che età crescono le ragazze.
  • Buchenwald immagini.
  • Morgana skins spotlight.
  • Due diligence tributaria.
  • Virgilio eventi parma.
  • Portafogli stock.
  • Editor html5 on line.